Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.
DOVE E QUANDO  INFO
Per chi lo avesse perso nel 2017, torna in scena il 13 e il 14 gennaio 2018, a grande richiesta, Mata Hari, una emozionante Natalia Simonova nei panni della spia più amata del secondo millennio. “Questo spettacolo performance è dedicato a Mata Hari, una leggenda, una spia internazionale ma soprattutto un’artista – ci spiega Natalia Simonova– colei che riesce a dare il senso più profondo e struggente dell’anima indiana“.
alt tag mata hari
La performance è dedicata all’ultimo giorno di Mata Hari, invasa dai ricordi, immagini del passato di una vita ricca e piena di colori, di viaggi, di bugie e verità, di molti successi e molte sofferenze ed un’unico e solo amore.
È stata protagonista di una vita intensa ed irripetibile, altrimenti non sarebbe potuta diventare una donna che ha lasciato un segno – continua Natalia con occhi sognanti- attraverso il suo fascino irresistibile“. Lo spettacolo è diretto ed interpretato da Natalia Simonova sul testo  di A.Iori.
Attraverso la parola, la danza seducente ed avvolgente e le musiche della Belle Époque attrice vuole dare il meglio per esprimere nelle sfumature un personaggio così affascinante e complesso, dove traspare anche il suo lato spirituale e mistico con le danze kathak di Sana’ che diventa la Dea,  la forza primordiale, l’ispirazione animica.
alt tag mata hari
foto di Jurj Donatelli
Importanti i dettagli, nella scenografa creata dall’attrice è presente il portrait di Mata Hari della bravissima pittrice Inna Evtushenko. E a dare un tocco raffinato per valorizzare al meglio la femme fatale del secolo sono i cappelli della fashion designer Francesca Munzi. Si ringrazia anche il ristorante Mandaloun di Roma ed il teatro Keiros,
Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
2018-01-06T11:11:41+00:00